CANTO DI UN PASTORE

//CANTO DI UN PASTORE

CANTO DI UN PASTORE

Circolo virtuoso Il nome della Rosa

Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a 

Info Line 338/9727534

 

Venerdì 7 dicembre ORE 21:30

TEATRO

“CANTO DI UN PASTORE”

Presentazione progetto

Incontro con:

Cristina CARTONE, Ottaviano TADDEI e Luca SETTEPANELLA

TERRATEATRO

 

Lo spettacolo, che sarà disponibile dal 15 novembre 2018, prende spunto dal Progetto “Pastori Parlanti” che Terrateatro affronta a partire da ricerche realizzate negli anni. La nostra intenzione è quella di affrontare i racconti della tradizione abruzzese, avendo sempre l’obiettivo finale di un lavoro di messa in scena. Sappiamo che i pastori sono uno dei simboli più ricorrenti della tradizione abruzzese.

Esistono, nella loro mitica presenta millenaria. È questa immagine suggestiva che vogliamo riportare in luce, valorizzandola attraverso un lavoro di memoria storica, per tradurla infine sulla scena anche con il contributo della musica tradizionale dal vivo.

La messinscena parte dal concetto di Spartenza, una serenata con la quale i pastori abruzzesi salutavano le mogli e le fidanzate prima di partire per l’annuale transumanza invernale verso il Tavoliere delle Puglie.

Nel suo complesso, il lavoro si propone il recupero di storie legate ad un territorio ricco di narrazioni, di canti, di danze, di modi di vita, di piatti gastronomici, di un mondo oramai scomparso che ha bisogno di essere recuperato e ripensato in un contesto del tutto nuovo come quello moderno. Il percorso però, diventerebbe poco proficuo se il binario lungo cui immettere il passato non raggiungesse la meta più importante: le nuove generazioni. Questo necessario punto di incontro ideale è la finalità fondamentale di “CANTO DI UN PASTORE ”. Come il Pastore di Leopardi, il nostro si pone domande sull’esistenza ripercorrendo i secoli di storia che lo hanno visto protagonista.

La proposta si lega alle azioni ultranazionali sulla tutela del nostro pianeta, che vede la tendenza di considerare quelle storie legate a modi di vita precisi e rispettosi dell’ambiente.

2018-12-02T18:57:10+00:00