Circolo virtuoso Il nome della Rosa

Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a 

Info Line 338/9727534

 

Domenica 20 gennaio ORE 21,30

IL CINEFORUM

“… per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare?”

IL MISSIONARIO”

Roger DELATTRE – 2009

A cura di: Paolo DI CRISTOFARO, Danilo FEROCI, Marco SANTORO

 

Dopo aver trascorso sette anni in carcere, Mario Diccara torna in libertà grazie a una provvidenziale riduzione di pena. Certi conti alcuni malavitosi sono ancora in sospeso quindi Mario è costretto a chiedere aiuto a suo fratello per trovare un posto dove nascondersi fino a quando la situazione non si sarà calmata definitivamente. L’idea migliore è quella di raggiungere Padre Etienne, un religioso che vive in un piccolo villaggio sulle Alpi. Quando Mario arriva al paese scopre che l’intera cittadinanza è in lutto per la morte del religioso e le circostanze suggeriscono a Mario che sia una buona idea presentarsi come il nuovo parroco.

 

Prendete un vecchio adagio come “l’abito non fa il monaco” e costruiteci sopra una storia, l’idea non è certo delle più nuove ma funziona sempre. Questo meccanismo narrativo è infatti vecchio come il mondo e rimanda a uno dei modelli narrativi più tradizionali legati al mondo della commedia. Un personaggio viene proiettato all’interno di un mondo completamente differente da quello a cui è abituato e questo spiazzamento offre infinite possibilità per dare il via a un vorticoso susseguirsi di situazioni comiche, di fraintendimenti colossali e di attimi di imbarazzo: è la storia della comicità dopotutto.

 

Fonte: Cineblog.it