Percorso di Orto-Terapia e Giardinaggio Interiore

//Percorso di Orto-Terapia e Giardinaggio Interiore

Percorso di Orto-Terapia e Giardinaggio Interiore

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a
Info Line 338/9727534

Sabato 12 maggio 15:00/19:00
Domenica 13 maggio 09:00/12:00

C/O Frantoio Montecchia – Morro D’Oro (TE)

FORMAZIONE

“PERCORSO DI ORTO-TERAPIA E GIARDINAGGIO INTERIORE”
La cura di una pianta è la cura di sé

A cura di:
Martina MONTECCHIA – Dietista
Roberta SARSANO – Psicoterapeuta
In collaborazione con Frantoio Montecchia

Ognuno di noi rimane colpito alla vista della perfezione e della simmetria di un fiore, si compiace della visione di una pianta coltivata con successo e si sente rinnovato alla vista degli alberi fioriti in primavera.

La Natura, con i suoi ritmi e i suoi cicli, si presta molto bene a fungere da specchio a ciò che succede dentro di te e, in questo senso, la metafora della cura del giardino rappresenta un ottimo strumento per iniziare a familiarizzare con la tua dimensione interiore e a riflettere con profonditàà sulla tua vita.

Le varie fasi che si attuano quando ti occupi di un giardino, infatti, ti aiutano a capire l’importanza dell’accudire te stesso, di sintonizzarti sui tuoi reali bisogni e di accettare i momenti “attivi” e “ricettivi” che si susseguono al tuo interno.

Nell’osservare un fiore che sboccia o un frutto che matura non si percepisce nessuna forzatura, nessuna tensione.

Così funziona la Natura e così dovremmo funzionare anche noi. Con amore e accettazione verso noi stessi, quindi, dovremmo imparare a focalizzarci sul far fiorire al massimo il nostro potenziale senza cercare di assecondare l’assurda e avvilente pretesa di diventare la “brutta copia” di qualcun altro.

La cura, la generositàà, la fatica, l’attesa, l’ascolto, la protezione… L’orto cura chi si prende cura di lui, e mentre coltiviamo una piantina, coltiviamo la felicità.

COSA FAREMO

I partecipanti saranno guidati nella cura di piante aromatiche e ortaggi, parallelamente lavoreranno sulla crescita personale attraverso la metafora del giardinaggio.

S’impareranno nozioni teoriche e pratiche sulle piantine e sulla loro coltivazione. Si scopriranno le proprietà organolettiche e nutrizionali. Si acquisiranno le capacità per iniziare a PRENDERSI CURA di una varietà vegetale particolare e di sé.

Alta, bassa, rara, comune, domestica, esotica, urticante, selvatica, colorata, fiorita, spinosa, infestante, profumata, benefica, soave, sempreverde, rizomatosa, polverulenta, problematica, solitaria, associativa, ombrosa, cangiante, perenne, annuale, invadente…

E tu che pianta sei?

Vieni a coltivare l’unicità!

La natura, con i suoi ritmi, i suoi cicli, i suoi spazi, si presta molto bene a fungere da specchio a ciò che succede dentro di noi e, in questo senso, la metafora del giardino rappresenta un ottimo strumento per iniziare a familiarizzare con una dimensione interiore e a riflettere con profondità sulla propria vita.

PROGRAMMA

Sabato 12 Maggio –Pomeriggio 15:00/19:00

Ore 15:00 – La cura di una pianta è la cura di sé – Roberta Sarsano
Ore 16:30 – Esercitazione pratica (caratteristiche, tempi, spazio, cura della pianta e suo utilizzo) – Maestro Massimone
Ore 18.30 – Aperitivo con le piante. Aspetti organolettici e salutistici – Martina Montecchia

Domenica 13 Maggio –Mattina 09:00/12:00

Ore 9.00 – Esercitazione praticaMi porto a casa sapere e sapore – Maestro Massimone
Ore 10.30 – Infuso con le piante. Pratica di Mindful Drinking – Martina Montecchia
Ore 11.00 – Coltivare buone intenzioni – Roberta Sarsano
Ore 12.00 – Degustazione consapevole  Frantoio Montecchia


La quota di partecipazione è di
 80 euro
(da versarsi all’iscrizione)

Info e contatti per iscrizioni

Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534

nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com

 

2018-04-17T20:51:22+00:00